Affresco che andrà perduto(Soriano nel Cimino).

Si tratta della Torre dell’orologio. Vista da via Borgo di Sopra.
Oltrepassato l’ingresso di porta Ponte, sul lato interno della costruzione,
prospiciente la piccolissima Piazza Fontana Vecchia,
nella lunetta che sovrasta l’arco,
è un affresco barocco di soggetto sacro, molto deperito e, quindi, di difficile interpretazione.
Una Madonna con Bambino tra santi, ascrivibile al XVI secolo.
La situazione la vedo molto brutta ma sarebbe un gran peccato perdere questo affresco.

About qmmagazine 4 Articles
QM MAGAZINE: Notiziario on line, una iniziativa di Meconi Carletto